+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 13 di 13

Affiliazioni : fonte vera di guadagno o...afflizione per il publisher?

Ultimo Messaggio di Van Basten il:
  1. #1
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059

    Affiliazioni : fonte vera di guadagno o...afflizione per il publisher?

    Prendendo spunto da una discussione nella sezione "AdSense", e visto il pullulare di "affiliazioni" pay per sale mi sono chiesto se non è il caso, e maturo il tempo, di tirare un po le somme.

    Sarebbe bello se ognuno fornisse almeno due dati : numero di visitatori mensili e guadagno mensile.
    Potrebbe essere di tantissimo aiuto ai nostri affezionati partecipanti, soprattutto a quelli che, magari bannati da adsense, "sognano" ( ) di realizzare guadagni con le affiliazioni.

    Premetto che sono totalmente contrario alle affiliazioni che pagano a vendita o a lead per questa serie di motivi ( sintesi ):

    1) Gli inserzionisti, o merchant, sfruttano il publisher procurandosi a SBAFO una notevole quantità di pubblicità GRATIS che tiene in bella vista i loro banner, riempiendo magari la pagina per cercare di trarne maggior profitto, e paga SOLO se anche lui guadagna.
    Prova ne sia che la stragrande maggioranza di questi merchant non si sogna nemmeno di utilizzare gli abituali canali pubblicitari ( pay per click pay per impression ) e di fatto non li utilizza.

    2) Necessitano per un guadagno appena accettabile ( soprattutto in tempi come questi di crisi nera ) grossi volumi di transito per il proprio sito : e per grossi volumi intendiamo almeno 30/40.000 unici al giorno.

    3) Complessità dell'insieme : spesso si è costretti a togliere e mettere i banner numerose volte a causa di offerte o di sospensionei. Inoltre , nella maggioranza dei casi, il merchant deve approvare il sito, le vendite effettuate e dare l'ok al pagamento e...pagare.

    4)Spesso i pagamenti sono in ritardo o inspiegabilmente ridotti per mancata approvazione da parte del merchant ( che intanto ha venduto e guadagnato ).

    Ovviamente i punti 1 e 2 sono le pietre miliari delle mie convinzioni : spero che nel dibattitto qualcuno corra a dimostrami il contrario con dati REALI .

    Io ho un carissimo amico publisher che circa due anni fa ( quindi eravamo appena agli inizi della crisi ) , con un traffico di circa 55.000 unici al giorno ha provato un affiliazione per sei mesi : risultati , dati alla mano, ha guadagnato in sei mesi quello che normalmente faceva con AdSense in ...UN GIORNO !!!!

    Io personalmente ho provato la stessa affiliazione quasi nello stesso periodo e in 3 mesi ( dopo ho tirato via tutto senza la minima esitazione ) ho guadagnato quello che facevo con adsense in mezza giornata ...e stiamo parlando di siti che all'epoca facevano 15 K di unici al giorno !

    Forza e coraggio !
    Apriamo una sana discussione che serva a convincere me dell'infondatezza di questa esperienza o a disilludere tanti amici publisher, soprattutto quelli medio-piccoli o piccolissimi.

    Ovviamente esclusivamente a mio avviso le affiliazioni sono semplicemente "devastanti" per la pubblicità sul web perchè sono convinto che la pubblicità vada pagata e non carpita con la promessa di un pagamento a fronte di una vendita, ma nel frattempo godo di tutti i vantaggi che se avessi dovuta pagarla!

    A voi ...la tastiera .

  2. #2
    Moderatore L'avatar di NetMassimo
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    1,374
    Segui NetMassimo su Twitter Aggiungi NetMassimo su Google+ Aggiungi NetMassimo su Facebook Aggiungi NetMassimo su Linkedin
    Per quella che è la mia esperienza il pay-per-sale funziona solo se è "verticalizzato". In sostanza, meglio i banner / link sono connessi con l'argomento dell'articolo maggiori sono le probabilità che il visitatore non solo clicchi ma anche finisca per comprare i prodotti / servizi pubblicizzati.

  3. #3
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059
    @NetMassimo
    Grazie del contributo. In effetti mi sfuggiva il particolare che unitamente ai "grossi volumi" caratterizza l'affiliazione : la forte verticalizzazione .
    Ma quasi mi verrebbe da pensare che molto contribuisce anche la credibilità del sito stesso.

    Quindi ricapitolando : grossi volumi, forte verticalizzazione e, direi, "trust" o credibilità del sito che veicola la proposta.
    Tre caratteristiche di cui i siti medio-piccoli e piccoli ( trascurando i piccolissimi ) difficilmente hanno.

    Mi aspetto molti altri contributi che possano contribuire o a far cambiare idea al sottoscritto o a disilludere in modo più o meno definitivo una gran parte di publisher !

  4. #4
    Moderatore L'avatar di gianniko
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Nova Siri (MT)
    Messaggi
    104
    Segui gianniko su Twitter Aggiungi gianniko su Google+ Aggiungi gianniko su Facebook Aggiungi gianniko su Linkedin
    Ciao bluwebmaster, spero che il mio intervento possa aiutarti a fare chiarezza sulla questione. Io penso che AdSense sia ottimo per i webmaster pigri, per siti piccoli o per delle nicchie particolari ovvero che non trovano ampia scelta nelle affiliazioni.
    Il webmaster pigro, prende il codice AdSense e non deve fare altro, non avere nessun tipo di preoccupazione (fine campagna, statistiche, ecc..) e si accontenta di quello che riceve.

    Facciamo qualche esempio con dati alla mano: un sito del settore "turismo" che piazza bene le 3 unità pubblicitarie AdSense fa in media 3% CTR Pagina, CPC 0,20€, RPM Pagina 6,00€ quindi più o meno per 6000 Visualizzazioni di pagina, 200 click e 40€

    Questi sono dati di webmaster che sanno vendere bene i propri spazi, gli stessi che sanno anche lavorare con le affiliazioni!
    Lavorare con le affiliazioni non significa prendere il banner della campagna meglio pagante e inserirlo in header o sidebar e aspettare che qualcuno clicchi e poi acquisti qualcosa, significa invece conoscere il target presente sul proprio sito e offrire loro proprio quello che stanno cercando (essere nel posto giusto al momento giusto) - quanti siti di ricette di cucina, ho visto, che si buttano sulle affiliazioni e mostrano banner di "Assicurazioni"? Tanti, forse troppi... ma chi è interessato alle ricette di cucina è la stessa persona che è interessata a stipulare un contratto assicurativo?
    I gestori di questi siti sono i primi a lamentarsi perché fanno milioni di impressions e nessuna vendita. Certo per il merchant è branding awareness ma non vende!!!
    L'ADV nel caso che ho descritto non è contestualizzata!

    Mettiamo che un grosso marchio stia facendo una campagna di lead generation (ce ne sono in giro, non li cito per non fare promozione) e paga 2€ per ogni lead, con le stesse stat del sito di turismo sai cosa avremmo? 6000 impressioni ---> 200 clik ----> 40 lead = 80€! In genere su queste campagne il CR(Conversion Rate clik/lead è più o meno del 20%) E' esattamente il doppio della campagna a clik con AdSense.
    Certo per ottenere questi risultati devi essere consapevole che non puoi "schiaffare" un banner nel primo posto libero e attendere.
    Devi essere nel posto giusto al momento giusto, con tecniche poco invasive e mirate. (anche con un semplice link negli articoli) Questo richiede più attenzione e lavoro. Ma penso ne valga la pena.

    Le affiliazioni non sono nate per fregare il prossimo, anzi ti dirò di più i network di affiliazione guadagnano una commissione su ogni transazione valida, quindi hanno tutto l'interesse di questo mondo a far si che l'affiliato guadagni.
    Ultima modifica di gianniko; 18-10-13 alle 11:04

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    979
    Io nel frattempo ho ritrovato un pò di fiducia nei pay per sale, ma solo con aziende grandi e fidate.

    Grazie per il tuo post e i tuoi esempi Gianni.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    294
    Io sinceramente non lo mai usato, nelle poche volte ho avuto poca fortuna. Mi trovo molto bene con PPL ( Pay Per Lead )

  7. #7
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059
    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Ciao bluwebmaster, spero che il mio intervento possa aiutarti a fare chiarezza sulla questione.
    Grazie !

    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Io penso che AdSense sia ottimo per i webmaster pigri, per siti piccoli o per delle nicchie particolari ovvero che non trovano ampia scelta nelle affiliazioni.
    Su questo non sarei d'accordo : se il sito è un vortal , anche con un traffico basso , si possono concretizzare buone "vendite", perchè alla fine di questo si tratta. Il problema è che se sono un vortal questo , per il settore di riferimento, è ancor più appetibile.
    E non considero il publisher AdSense come pigro, anzi : basta pensare che per tenersi AdSense occorre davvero fare salti mortali per rispettare il regolamento.
    E' il concetto che è alla base della distinzione ad essere diverso .
    In pratica ( come ripetuto all'inverosimile ) io affermo che se qualcuno , da qualche parte, desidera farsi pubblicità deve pagarla , e non pagarmi come un "rappresentante" e solo se guadagna lui, scroccando una quantità inverosimile di pubblicità gratuita ...perchè esporre banner su un sito è farsi pubblicità.
    Se a questo aggiungiamo i "tempi di crisi" attuali, dove non credo che gli acquisiti su internet siano in controtendenza con quelli della crisi generale, ragionando un po, si arriva alla conclusione che...non potendo accedere a inserzionisti paganti per la pubblicità ...si ripiega su formule che possono offrire un "palliativo".
    Io in parallelo ai miei siti ho introdotto delle mie piccole attività : in pratica sono affiliato a me stesso , e sto ottendo soddisfazioni.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Il webmaster pigro, prende il codice AdSense e non deve fare altro, non avere nessun tipo di preoccupazione (fine campagna, statistiche, ecc..) e si accontenta di quello che riceve.
    E' lo stesso che se ti affidi a una qualunque agenzia pubblicitaria .
    Ma mentre in questo caso devi sforzarti per avere un sito interessante e generare traffico ( cosa che non ritengo che "non deve fare altro" ) , possibilmente di qualità, nel secondo caso ( affiliazioni ) devi solo incrociare le dita e sperare che la gente compri e che l'inserzionista abbia offerte vantaggiose.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Lavorare con le affiliazioni non significa prendere il banner della campagna meglio pagante e inserirlo in header o sidebar e aspettare che qualcuno clicchi e poi acquisti qualcosa, significa invece conoscere il target presente sul proprio sito e offrire loro proprio quello che stanno cercando (essere nel posto giusto al momento giusto)
    Quindi stiamo ammettendo che alla fine della giostra sarai più concentrato su quello che sulla qualità del sito e dei contenuti che offri.



    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Mettiamo che un grosso marchio stia facendo una campagna di lead generation (ce ne sono in giro, non li cito per non fare promozione) e paga 2€ per ogni lead, con le stesse stat del sito di turismo sai cosa avremmo? 6000 impressioni ---> 200 clik ----> 40 lead = 80€! In genere su queste campagne il CR(Conversion Rate clik/lead è più o meno del 20%) E' esattamente il doppio della campagna a clik con AdSense.
    A parte che ci vorrebbe un ragionere al posto del publisher, stai confondendo i click con il lead : non tutti i click sull'inserzionista si tramutano automaticamente in lead, e non credo ( ma qui potrei sbagliarmi ) che la conversione dei click in lead sia intorno al 20 %.
    Anche perchè l'inserzionista sa bene i costi di adsense e nessuno pagherebbe di più per avere la stessa cosa : quindi ( ma questa è una mi convinzione ) promuove un affiliazione solo perchè vuole limitarsi a pagare solo ciò che vende usufruendo nel frattempo dell'esposizione dei banner, magari in bella vista, che migliaia di visitatori hanno sotto gli occhi.

    Un solo esempio : uno dei miei siti sta facendo 1,2 Mln di visitatori al mese.
    A questo punto se fosse vera la tua ipotesi io otterrei di più con un affiliazione per lead ?
    Quando l'ho provato, non facevo certo questi volumi, ma ti assicuro che ho guadagnato in alcuni mesi quello che già all'epoca con adsense facevo in...un giorno.
    E senza impazzire stando dietro all'inserzionista che ora fa un promo ora un altro ecc.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Le affiliazioni non sono nate per fregare il prossimo, anzi ti dirò di più i network di affiliazione guadagnano una commissione su ogni transazione valida, quindi hanno tutto l'interesse di questo mondo a far si che l'affiliato guadagni.
    Non ho mai detto questo, me ne guarderei bene.
    Mi fa piacere però che dici "guadagnano una commissione su ogni transazione valida" : ecco uno dei punti deboli.
    A decidere se sia valida o meno è l'inserzionista !!!
    Un po meno d'accordo su questa affermazione : "hanno tutto l'interesse di questo mondo a far si che l'affiliato guadagni" !
    La mia opinione è che hanno tutto l'interesse a "vendere" i loro prodotti , non pagando un cent in pubblicità, e magari aver "mal di pancia" quando si tratta di riconoscere transazioni e compensi.

    Sarà un caso che la maggioranza degli inserzionisti di affiliazioni...non li ritroviamo su AdSense ?
    Eppure come sostieni tu ...loro alla fine ci rimetterebbero di più rispetto a "innocenti" campagne su AdSense.
    Io a che Banderas faccia davvero il mugnaio e confezioni biscotti ...non ci credo da un pezzo.

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    979
    bluwebmaster e gianniko, siete per caso le due vocine che cominciano a parlare nella mia testa ogni volta che prendo in considerazione un paypersale?
    Sul tema affiliazioni sono combattuto terribilmente, come avessi due personalità.
    Un giorno penso sia una alternativa, il giorno dopo no.

    Una cosa è certa, la brand awareness che costruiscono con i banner sui nostri siti è completamente gratuita!
    Secondo me dovremmo creare le nostre affiliazioni e fare la stessa cosa...

  9. #9
    Moderatore L'avatar di gianniko
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Nova Siri (MT)
    Messaggi
    104
    Segui gianniko su Twitter Aggiungi gianniko su Google+ Aggiungi gianniko su Facebook Aggiungi gianniko su Linkedin
    Ciao bluewebmaster non ho detto che è semplice guadagnare con le affiliazioni, se lo fosse... non staremmo qui a discutere, non ti pare?
    Io, personalmente, su alcuni siti dove ho delle buone campagne promozionali non uso AdSense perché guadagno molto di più con le affiliazioni ppl/pps. Non di certo esponendo banner!
    In altri siti uso sia AdSense che le affiliazioni ppl, ma ti assicuro che con AdSense guadagno il 30% degli introiti mensili totali.
    Penso che bisogna incrociare più le dita con AdSense perché la contestualizzazione degli annunci e il payout non lo decidi tu.
    A parte che ci vorrebbe un ragionere al posto del publisher, stai confondendo i click con il lead : non tutti i click sull'inserzionista si tramutano automaticamente in lead, e non credo ( ma qui potrei sbagliarmi ) che la conversione dei click in lead sia intorno al 20 %.
    E' per questo che ti ho parlato di webmaster pigri e affiliati. L'affiliato deve essere più di un ragioniere per se stesso. Lavoro da più di 8 anni con le affiliazioni, tranquillo se rileggi bene il mio passaggio non confondo i click con i lead ma parlo di Conversion Rate. Quel 20% è una media, io personalmente con alcune campagne promozionali su delle mie Landing Page sono arrivato anche al 45%, però ho dovuto applicare tecniche che provenivano da anni di test e di esperienza. Ti assicuro che con AdSense, sulle stesse pagine, avrei fatto ben poco.

    Questo è il mio parere personale perchè parte del mio reddito proviene dalla promozione di campagne promozionali ppl e pps. Leggendo quello che scrivi della tua esperienza capisco che tu, invece ti trovi meglio con AdSense e non ti reputo un webmaster pigro perché mi hai fatto capire che vuoi dedicare il tuo tempo non a vedere come meglio devi guadagnare con le affiliazioni, ma a curare i contenuti del sito ecc... è giusto che sia così, in questo caso. Io ho la fortuna di lavorare in un team dove io mi occupo di portare traffico attraverso alcuni canali e monetizzo quel traffico, ai contenuti ci pensa il copywriter e ai social il SMM. Quindi, per questo motivo ho tempo da dedicare alle affiliazioni ppl e pps, trovando (e provando) tecniche sempre più performanti e cercando sempre nuove campagne promozionali che possono fare al caso mio.

    Per quanto riguarda invece il riconoscimento delle vendite e dei leads ti assicuro che non dipende solo dal merchant. Ogni piattaforma ha il suo sistema di tracciamento (più o meno affidabile... in questo più o meno affidabile c'è anche AdWords ed AdSense... tranquillo!), quando il merchant non accetta un lead o una vendita, si analizza! Si, si analizza sempre per il solito fatto che il network di affiliazione guadagna sulle transazioni valide. Anzi ti dirò di più, alcuni network di affiliazione che non posseggono una piattaforma proprietaria pagano un fisso mensile per la piattaforma + un costo ad impressions, quindi spesso accade che chi totalizza molte impressions "a vuoto" viene contattato dal suo Account Manager di riferimento per migliorare i metodi promozionali.

    Purtroppo in Italia abbiamo sempre meno Merchant internazionali che decidono di investire nel "Bel Paese" perché abbiamo un alto tasso di truffe! Ma questo è un altro discorso.

    Le affiliazioni ppl e pps sono un buon metodo di promozione , soprattutto in tempo di crisi come questo, perchè il merchant paga solo a risultati ottenuti e non sui click.
    Come ho detto anche nell'altro intervento, ma lo ridico, è sbagliato promuovere campagne promozionali in ppl/pps esponendo solo un banner adv, si rischia di fare branding awareness e su questo non si guadagna, quindi bisogna "ingegnarsi", non a cercare di fregare il network di affiliazione o il merchant o peggio ancora il visitatore, ma cercando di far trovare al visitatore proprio quello che stava cercando... un po' come fa AdSense con al contestualizzazione degli annunci pubblicitari ma fatto in maniera più adeguata Fare l'affiliato significa essere un venditore del prodotto che si decide di promuovere, forse è questo che dovrebbe essere più chiaro a tutti.
    Ultima modifica di gianniko; 23-10-13 alle 00:01

  10. #10
    Moderatore L'avatar di gianniko
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Nova Siri (MT)
    Messaggi
    104
    Segui gianniko su Twitter Aggiungi gianniko su Google+ Aggiungi gianniko su Facebook Aggiungi gianniko su Linkedin
    Ciao enigma. Devi provare cosa è meglio per i tuoi contenuti.

    Prendi la mia esperienza e quella di bluwebmaster e non far si che rimangano vocine della coscienza, ma usale per vedere se ti conviene più utilizzare un'affiliazione ppc, che ppl/pps. Naturalmente poi tocca a te fare tutto il resto

  11. #11
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059
    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Ciao bluewebmaster non ho detto che è semplice guadagnare con le affiliazioni, se lo fosse... non staremmo qui a discutere, non ti pare?
    Esatto , diciamo che è ...complicato ? Moooolto complicato. E questo va spiegato soprattutto a quei neofiti che , magari bannati da AdSense ( oltre la metà credo ) rincorrono le affiliazioni e...dopo un po restano più scottati che delusi.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Io, personalmente, su alcuni siti dove ho delle buone campagne promozionali non uso AdSense perché guadagno molto di più con le affiliazioni ppl/pps. Non di certo esponendo banner!
    Forse perchè lo fai con intelligenza ed esperienza.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    In altri siti uso sia AdSense che le affiliazioni ppl, ma ti assicuro che con AdSense guadagno il 30% degli introiti mensili totali.
    Penso che bisogna incrociare più le dita con AdSense perché la contestualizzazione degli annunci e il payout non lo decidi tu.
    Non saprei : sei il primo , in tutta onestà, che mi dice qualcosa di simile. Conosco tante persone che hanno tirato via le affiliazioni proprio perchè al confronto con AdSense...erano vere e proprie elemosine.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    E' per questo che ti ho parlato di webmaster pigri e affiliati. L'affiliato deve essere più di un ragioniere per se stesso.
    Ecco, appunto : io non voglio essere un "ragioniere" o dovermi "dannare l'anima" per fare il "rappresentante" e tentare di vendere.
    Se lo volevo intraprendevo la brillante carriera di venditore porta a porta.

    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Lavoro da più di 8 anni con le affiliazioni, tranquillo se rileggi bene il mio passaggio non confondo i click con i lead ma parlo di Conversion Rate. Quel 20% è una media...
    Onestamente mi riferivo più al "senso" dell'affermazione : giusta dal tuo punto di vista perchè con la tua esperienza e intelligenza sei riuscito a coordinare bene il tuo lavoro e quindi ottenere un buon risultato.
    Ma messa genericamente così potrebbe risultare un mettere fuori pista chi magari si rivolge all'affiliazione per monetizzare un po di traffico e magari non ne ha tanto, sia di traffico che di esperienza.
    Vedo che questa sezione , infatti, pullula di "proposte" di affiliazioni : ma alla fine nessuno dice...che bisogna lavorare di esperienza e di intelligenza, avere un discreto se non ottimo traffico , essere "tematici" ecc., per ottenere risultati appena accettabili.

    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Leggendo quello che scrivi della tua esperienza capisco che tu, invece ti trovi meglio con AdSense e non ti reputo un webmaster pigro perché mi hai fatto capire che vuoi dedicare il tuo tempo non a vedere come meglio devi guadagnare con le affiliazioni, ma a curare i contenuti del sito ecc... è giusto che sia così, in questo caso.
    Infatti non sono pigro, o almeno non mi ritengo tale : semplicemente cerco di avere dei buoni siti e monetizzare il traffico evitando tassativamente di inseguire gli inserzionisti , alcuni dei quali, è noto a tutti , cambiano campagne nel giro di una settimana .
    In alcuni casi ( e me lo diceva tempo fa anche qui sul forum un "esperto" di affiliazioni ) si rasenta il ridicolo con promo, sconti e quanto altro e tu stai continuamente a sostituire unità ecc. per fare cosa ? Guadagnare si ...ok, ma intanto guadagno solo se lui guadagno , e se lui non guadagna ...ottiene una bella campagna pubblicitaria a favore del suo "brand".
    C'è un noto circuito di affiliazioni, molto noto, che ancora invade la mia casella di posta con proposte di nuovi inserzionisti o con modifiche di condizioni di quelli preesistenti, sospensioni e riattivazioni di campagne, codici promozionale da offrire che durano solo due o tre giorni.
    Insomma, scusa se te lo dico, un vero e proprio manicomio a cui stare dietro logorerebbe anche il più paziente monaco certosino.


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Io ho la fortuna di lavorare in un team dove io mi occupo di portare traffico attraverso alcuni canali e monetizzo quel traffico, ai contenuti ci pensa il copywriter e ai social il SMM. Quindi, per questo motivo ho tempo da dedicare alle affiliazioni ppl e pps, trovando (e provando) tecniche sempre più performanti e cercando sempre nuove campagne promozionali che possono fare al caso mio.
    Sei fortunato, ma indirettamente mi stai dando ragione. Per monetizzare devi adoperarti nella ricerca di "tecniche sempre più performanti" ...per vendere attraverso il tuo canale. Se non vendi ...nisba, niente guadagno.
    In pratica lavori per gli inserzionisti che se non vendono non ti pagano e costruiscono la loro immagine sulle tue risorse e lavoro.

    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda invece il riconoscimento delle vendite e dei leads ti assicuro che non dipende solo dal merchant. Ogni piattaforma ha il suo sistema di tracciamento (più o meno affidabile... in questo più o meno affidabile c'è anche AdWords ed AdSense... tranquillo!), quando il merchant non accetta un lead o una vendita, si analizza!
    Spesso leggo anche qui...lamentele in tal senso.
    Una ragione in più non solo di differenza, ma anche di "affidabilità" : metti che il visitatore compra a distanza di tre giorni dalla visita del tuo sito e ha cancellato i cookie ?
    Hai perso tutto e lavorato per l'inserzionista o merchant.
    E poi, scusa ...ma perchè mai per una caspiterina di vendita, magari che mi porta 3 euro, io dovrei ingaggiare un braccio di ferro con il merchant ?


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Purtroppo in Italia abbiamo sempre meno Merchant internazionali che decidono di investire nel "Bel Paese" perché abbiamo un alto tasso di truffe! Ma questo è un altro discorso.
    Beh, c'è la crisi , evidente. Ma forse è il "sistema" che con il tempo "non regge".


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Le affiliazioni ppl e pps sono un buon metodo di promozione , soprattutto in tempo di crisi come questo, perchè il merchant paga solo a risultati ottenuti e non sui click.
    Sono contento che tu dica questo perchè alla fine , spero, sia chiaro, soprattutto ai neofiti , che il "merchant" paga ( quando non contesta ! ) solo quando lui ha già guadagnato e incassato !!!!
    E sottolineavo lo "scroccare" la pubblicità sostenendo che la strgrande maggioranza di questi merchant ...si guarda bene da fare campagne con AdWord ! E che so scemi ?
    Mi piacerebbe vedere se moltissimi publisher togliessero via le affiliazioni come si comporterebbero.
    Guarda tempo fa interpellai uno di questi network perchè volevo promuovere una piccola attività : la persona , preparatissima e gentilissima, mi prospettò i costi di "impianto" e mi illustrò i vantaggi.
    Bene i costi di impianto ( destinati al network ) ovviamente, mi disse, sarebbero stati ammortizzati dalle prime vendite ....e mi snocciolò dati in quantità che dimostravano come il vantaggio era 5 a 1 rispetto a una campagna con AdWord sostenendo che li non pagavo i click e male che andava per una mancata vendita c'era una persona in più che avrebbe conosciuto e ricordato i miei prodotti !!!!
    Della serie ti fai pubblicità in ogni caso al solo costo dell'impianto !




    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Come ho detto anche nell'altro intervento, ma lo ridico, è sbagliato promuovere campagne promozionali in ppl/pps esponendo solo un banner adv, si rischia di fare branding awareness...
    Si rischia ? Si fa !!!
    Spieghiamo ai neofiti cos'è il "branding awareness" ? In pratica è la "notorietà" di un marchio ( brand ).
    Tempo fa ( tanto ) la Minolta sponsorizzò su un noto giornale americano , con un suo prodotto ( allora c'erano le 35 mm reflex !!! ) , i cruciverba su quella testata.
    Qualche "incompetente" contestò la scelta ritenendola non solo uno spreco di soldi ma anche inefficace .
    L'allora direttore marketing spiegò che moltissimi americani erano appassionati di cruciverba e su quella testata non ce ne erano fino a quel momento : offrendolo si otteneva che il "contatto", ossia il lettore che faceva il cruciverba, avesse almeno per 10/15 minuti ( tempo a fare il noto rompicapo ) l'immagine della fotocamera e , soprattutto, del "marchio" Minolta sotto il naso !

    Allo stesso modo questi signori "merchant" ( che quasi mai si vedono su AdWord , guarda caso ) promuovono il loro Brand...a scrocco .
    Oh, e te pagono solo se entra denaro nelle loro tasche !


    Citazione Originariamente Scritto da gianniko Visualizza Messaggio
    Fare l'affiliato significa essere un venditore del prodotto che si decide di promuovere, forse è questo che dovrebbe essere più chiaro a tutti.
    Perfetto hai reso l'idea : significa fare il "rappresentante di spazzoloni" invece che il publisher !


    Grazie, a prescindere dalla diversità di idee, per il confronto e il contributo.

  12. #12
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059
    Citazione Originariamente Scritto da enigma Visualizza Messaggio
    bluwebmaster e gianniko, siete per caso le due vocine che cominciano a parlare nella mia testa ogni volta che prendo in considerazione un paypersale?
    Beh, se serve a qualcuno questo confronto e dibattito io ne sarei felicissimo !

    Citazione Originariamente Scritto da enigma Visualizza Messaggio
    Una cosa è certa, la brand awareness che costruiscono con i banner sui nostri siti è completamente gratuita!
    Ecco una cosa che mi fa piacere che gli altri capiscano.
    No perchè sembra che a questi signori poi li si debba anche ringraziare !

  13. #13
    Moderatore L'avatar di Van Basten
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    1,038
    Ancora oggi "faccio uso" di programmi di affiliazione e vorrei smettere, sono qualcosa di assurdo, ecco la mia esperienza:

    Ho un sito che ha un buon volume di visite (non come i volumi da voi citati) ma comunque uno dei più importanti nel suo settore. Dai programmi di affiliazione ho portato a casa ZERO.
    Questo perchè nonostante tutto i guadagni sono ancora fermi in quanto non hanno raggiunto la soglia minima.
    Devo dire che non ho mai provato i programmi di affiliazione per un anno intero ma solo per qualche mese tuttavia i guadagni Adsense superano di molto quanto portano i banneroni relativo codice.
    Ecco come la penso:

    > Inserisco i banner dei progammi in punti importanti per la visibilità ma praticamente scarsi per i click, quindi anche se metto adsense in topheader porto a casa poco. Preferisco mettere adsense nel corpo delle pagine, mi rende 10 volte di più

    > Chi pensa di guadagnare mille mila milioni con i programmi di affiliazione si sbaglia di grosso, purtroppo spesso capita che vendite pulite spariscono nel vuoto senza alcuna spiegazione, se tu riesci ad identificare X click loro te ne faranno risultare X-y

    > Sto provando a seguire i programmi di affiliazione con i link testuali, creo la pagina di un determinato argomento ed i link di spedisco in giro con il codice di tracciamento.
    Ovviamente si tratta di pagine studiate, non di link messi a caso.
    MODTurismo e Marketing rigondavide.com seo, marketing e montagna

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.