+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 16 di 16

Costo commercialista Regime dei Minimi

Ultimo Messaggio di michelini il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Ostia
    Messaggi
    1

    Costo commercialista Regime dei Minimi

    Salve a tutti,

    probabilmente questa domanda sarà stata già fatta ma cercando ho trovato tutte risposte vecchie quindi ho preferito chiedere di nuovo.
    Sono nel regime dei minimi da due anni e ho cambiato commercialista da qualche mese poiché il precedente non mi seguiva molto.
    Il nuovo è decisamente più presente ma ho dei problemi con i costi: mi chiede 60 euro al mese + tutte le comunicazioni e la dichiarazione dei redditi a parte.
    A me sembra davvero eccessivo, a fine anno starò sui 900 euro.

    Qual'è il prezzo adeguato per un regime dei minimi con circa 60 fatture annuali?
    Ovviamente per confrontare nel modo corretto, non contano i commercialisti online.

  2. #2
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,671
    Buongiorno

    Piu che al costo guarderei alla preparazione relativa il suo settore, sinceramente parlando esistono oramai moltissimi commercialisti che offrono i loro servizi a prezzi bassissimi ma si ricordi che OGNI ERRORE verrà sempre e solo lei sanzionato e le sanzioni sono di centinaia e spesso migliaia di euro dunque risparmiare qualcosa col rischio di affidarsi ad un professionista non preparato o non aggiornato è un rischio da non sottovalutare.

    Consideri che alcuni studi commerciali offrono oltre all'assistenza tributaria anche l'assicurazione in caso di errore che è qualcosa che la puo risarcire in caso di errori e a mio avviso non ha prezzo è qualcosa che vale moltissimo per noi contribuenti.

    Le mando un Saluto
    SUPERADV.COM Affiliazione Per Siti Internet - ADVHITS.COM Pubblicità Per Siti

  3. #3
    User L'avatar di francesco.pinna
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    sassari
    Messaggi
    89
    Citazione Originariamente Scritto da mimmocarlo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,

    probabilmente questa domanda sarà stata già fatta ma cercando ho trovato tutte risposte vecchie quindi ho preferito chiedere di nuovo.
    Sono nel regime dei minimi da due anni e ho cambiato commercialista da qualche mese poiché il precedente non mi seguiva molto.
    Il nuovo è decisamente più presente ma ho dei problemi con i costi: mi chiede 60 euro al mese + tutte le comunicazioni e la dichiarazione dei redditi a parte.
    A me sembra davvero eccessivo, a fine anno starò sui 900 euro.

    Qual'è il prezzo adeguato per un regime dei minimi con circa 60 fatture annuali?
    Ovviamente per confrontare nel modo corretto, non contano i commercialisti online.
    500 di onorario più iva e ritenuta. Mi sembra onesto con 60 fatture.
    Poi dipende anche da quanto stiamo parlando di fatturato. 60 fatture da 100 euro l'una o 60 fatture da 1000 euro l'una. Quello conta nel decidere la tariffa... per lo meno a casa mia.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    termoli
    Messaggi
    753
    Citazione Originariamente Scritto da mimmocarlo Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,

    probabilmente questa domanda sarà stata già fatta ma cercando ho trovato tutte risposte vecchie quindi ho preferito chiedere di nuovo.
    Sono nel regime dei minimi da due anni e ho cambiato commercialista da qualche mese poiché il precedente non mi seguiva molto.
    Il nuovo è decisamente più presente ma ho dei problemi con i costi: mi chiede 60 euro al mese + tutte le comunicazioni e la dichiarazione dei redditi a parte.
    A me sembra davvero eccessivo, a fine anno starò sui 900 euro.

    Qual'è il prezzo adeguato per un regime dei minimi con circa 60 fatture annuali?
    Ovviamente per confrontare nel modo corretto, non contano i commercialisti online.
    Per un regime dei minimi il costo medio è sui 500/600 euro annui tutto compreso.
    Poi, chiaramente, ognuno ha le sue politiche di prezzo e applica un tariffario più rispondente alle sue esigenze.
    Saluti
    MODConsulenza Fiscale
    Antonio Cariello - Commercialista www.montiseram.it

  5. #5
    User L'avatar di JACKO'S WEBSOLUTIONS
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Trento
    Messaggi
    474
    Io ne pago 1000

  6. #6
    User L'avatar di francesco.pinna
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    sassari
    Messaggi
    89
    1000 sono decisamente troppi per un regime dei minimi. Ma come ogni consulente è libero di praticare il suo prezzo ogni cliente è libero di accettarlo.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    milano
    Messaggi
    127
    A Milano tra i 600 - 800 €, contrattando arrivi anche a 500
    + iva e altri oneri eventuali
    poi dipende dal servizio che si vuole

  8. #8
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,671
    Buonasera

    Il costo puo variare in quanto ci sono adempimenti che alcuni contribuenti effettuano ed altri no dunque è relativo il costo, ad esempio gli instrastat che effettuano solo i contribuenti che acquistano in europa oppure il modello 770 e la certificazione unica dunque un contribuente puo avere piu adempimenti di un altro a parita di regime e dunque ovviamente il costo della contabilita va adeguato al numero degli adempimenti.

    Un Cordiale Saluto
    SUPERADV.COM Affiliazione Per Siti Internet - ADVHITS.COM Pubblicità Per Siti

  9. #9
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,188
    Il compenso non necessariamente è l'unico metro di paragone fra commercialisti (sperando che almeno stiamo parlando di commercialisti).
    Quindi suggerisco di fare una valutazione più attenta sulla qualità del professionista e del servizio, ragionare su +/- 50/100 euro potrebbe essere errato.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  10. #10
    User L'avatar di francesco.pinna
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    sassari
    Messaggi
    89
    Citazione Originariamente Scritto da michelini Visualizza Messaggio
    Il compenso non necessariamente è l'unico metro di paragone fra commercialisti (sperando che almeno stiamo parlando di commercialisti).
    Quindi suggerisco di fare una valutazione più attenta sulla qualità del professionista e del servizio, ragionare su +/- 50/100 euro potrebbe essere errato.
    Parliamo di chi sa fare il suo mestiere.
    Io la qualità del professionista la valuterei iniziando a chiedergli quanto ha preso all'esame di laurea.
    Così vediamo di che professionista si tratta.

  11. #11
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,188
    Giusto, sperando poi che la laurea ce l'abbia sul serio...
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  12. #12
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,671
    Sicuramente meglio guardare alla qualita e preparazione del professionista piu che hai 50/100 euro risparmiati e poi trovarsi a pagare migliaia di euro sanzioni per errori e dimenticanze varie che arrivano dopo anni ma arrivano dato che oramai è tutto telematico ed è fondamentale essere precisi in tutti gli adempimenti.

    Un Cordiale Saluto
    SUPERADV.COM Affiliazione Per Siti Internet - ADVHITS.COM Pubblicità Per Siti

  13. #13
    User L'avatar di francesco.pinna
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    sassari
    Messaggi
    89
    Citazione Originariamente Scritto da michelini Visualizza Messaggio
    Giusto, sperando poi che la laurea ce l'abbia sul serio...
    Io questo lo spero visto che ho studiato anni e non mi piace che altri mi scavalchino avendo studiato molti anni di meno. Però rispetto i ragionieri che esercitano senza laurea in modo del tutto legittimo. Per cui, a mio modesto avviso, non è proprio una questione di laurea ma una questione di percorso formativo complessivo. E nel percorso formativo ci metto il tirocinio. Se hai fatto il tirocinio, laurea o diploma per me puoi esercitare. Sarà il mercato a punirti se non vali.

  14. #14
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,188
    Ho detto laurea solo perché ho pensato agli attuali commercialisti che devono essere laureati.

  15. #15
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Padova
    Messaggi
    1
    Citazione Originariamente Scritto da guadagnaeuro Visualizza Messaggio
    Buongiorno

    Piu che al costo guarderei alla preparazione relativa il suo settore, sinceramente parlando esistono oramai moltissimi commercialisti che offrono i loro servizi a prezzi bassissimi ma si ricordi che OGNI ERRORE verrà sempre e solo lei sanzionato e le sanzioni sono di centinaia e spesso migliaia di euro dunque risparmiare qualcosa col rischio di affidarsi ad un professionista non preparato o non aggiornato è un rischio da non sottovalutare.

    Consideri che alcuni studi commerciali offrono oltre all'assistenza tributaria anche l'assicurazione in caso di errore che è qualcosa che la puo risarcire in caso di errori e a mio avviso non ha prezzo è qualcosa che vale moltissimo per noi contribuenti.

    Le mando un Saluto
    Buongiorno, scusate se riapro la discussione ma mentre cercavo informazioni sui minimi questa affermazione mi ha lasciato perplesso...
    Che io sappia dal 2013 tutti i commercialisti sono obbligati ad avere l'assicurazione professionale, per cui se commettono errori e il cliente viene multato, sono loro a dover pagare di tasca propria, non il povero cristo che affida a loro la contabilità. Almeno questo è quel che risulta a me. Tra l'altro far pagare un'assicurazione al cliente (magari per rifarsi dei costi della propria assicurazione) trovo che vada contro la deontologia professionale.

    Voi cosa ne pensate? O se avere informazioni più precise su tale argomento... Grazie!!

  16. #16
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,188
    Per errori e quindi per sanzioni comunque risponde chi ha fatto il lavoro.
    Ovvio che se il professionista a cui ci si rivolge è un commercialista si ha la garanzia che esista un'assicurazione e quindi la certezza di essere risarciti.
    Nella scelta del consulente non si valuti solo il prezzo, in questo ambito non è come andare e comprare mele Melinda in un supermercato o in un altro.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.