+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

La laurea breve in architettura e la professione

Ultimo Messaggio di Lotty il:
  1. #1
    Moderatore L'avatar di redsector
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,324

    La laurea breve in architettura e la professione

    Avrei bisogno di una conferma.
    Mi occorre sapere se una laurea in architettura breve (2 o 3 anni) consente l'iscrizione all'albo (quindi sostenere l'esame di stato) e poi di esercitare come Achitetto o se è genera uno "specialista" non architetto.

    Grazie!

  2. #2
    Consiglio Direttivo L'avatar di lorenzo-74
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,234
    Segui lorenzo-74 su Twitter Aggiungi lorenzo-74 su Facebook
    Ciao Redsector
    La laurea breve in architettura o pianificazione territoriale permette, previo superamento dell'esame di stato, l'iscrizione alla sezione B dell'albo, con titolo di Architetto Junior o Pianificatore Junior.

    Il titolo di Architetto è tutt'altra cosa.
    Ciao

  3. #3
    Moderatore L'avatar di redsector
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,324
    Grazie, non sapevo ci fosse una suddivisione degli albi
    Magari sai se c'è il sito ufficiale dell'albo nazionale? Trovo solo quelli provinciali.

  4. #4
    Consiglio Direttivo L'avatar di lorenzo-74
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,234
    Segui lorenzo-74 su Twitter Aggiungi lorenzo-74 su Facebook
    Eccolo:
    www.awn.it
    Ultima modifica di lorenzo-74; 26-05-09 alle 00:05

  5. #5
    Esperta L'avatar di gaetanuzza
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    genova
    Messaggi
    1,072
    Buongiorno,
    una domanda: si tratta di laurea breve o laurea triennale, quindi facente parte del nuovo ordinamento (che non so ad architettura, ma a lettere è già diventato vecchio ordinamento) ?

    Se non erro prima della riforma che ha cambiato in 3 + 2 la maggior parte dei corsi di studi, le lauree brevi erano i cosiddetti "diplomi di laurea" ed erano molto differenti dalle lauree triennali di adesso, che comunque conferiscono il titolo di dottore e sono a tutti gli effetti una laurea.

    Non voglio essere pignola anche dove non c'è bisogno, ma quando qualche anno fa ho conseguito la laurea triennale, ritenevo fastidioso che le persone venissero a chiedermi se la mia laurea fosse una laurea breve...


  6. #6
    Consiglio Direttivo L'avatar di lorenzo-74
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,234
    Segui lorenzo-74 su Twitter Aggiungi lorenzo-74 su Facebook
    Ciao Gaetanuzza.
    Io personalmente non conosco la differenza (giuridica) tra laurea triennale e laurea breve, nè conosco quali possano essere le competenze degli Junior.
    So soltanto che l'albo è stato diviso in due sezioni, la "A" per gli Architetti e la "B" per gli Junior con esami di stato differenziati.

    Ciao

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2

    architettura: lauree brevi su verde e paesaggio

    Ciao, vorrei chiedervi una indicazione e un consiglio.
    Mio fratello era iscritto alla facoltà di Architettura di Ferrara, laurea magistrale. Ha dato quasi tutti gli esami, gliene mancavano solo 4 o 5, quando si è piantato su Scienze delle Costruzioni. Stava già lavorando a quel tempo, e dopo averlo dato 3 o 4 volte a mollato tutto... A me dispiace molto, e qualche anno fa ho insistito perchè desse almeno un piccolo complementare (inglese), per bloccare la scadenza degli esami dati. Ma è già passato qualche anno e non ha comunque più affrontato il suo incubo.
    Sapete dirmi se esiste una laurea triennale nell'ambito di architettura sulla progettazione dei parchi e giardini in cui poter far valere almeno parte degli esami già sostenuti? In quale ateneo?
    Sarebbe un ambito quello del verde che potrebbe stimolarlo.
    O comunque, c'è qualcuno che mi può dare un consiglio su come non buttare tutti questi esami e magari riuscire a conseguire una triennale?
    Grazie mille!

  8. #8
    Consiglio Direttivo L'avatar di lorenzo-74
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,234
    Segui lorenzo-74 su Twitter Aggiungi lorenzo-74 su Facebook
    Ciao lotty e Benvenuto/a nel Forum GT.
    Certo, esiste la laurea triennale in paesaggio, ma francamente non so se ti da un titolo. Ma, scusami la franchezza e la brutalità, cosa ci farà mai con la laurea triennale in paesaggistica se non andare a incrementare il tasso nazionale di disoccupazione o a fare il caddista presso uno studio di Architetti? E' ad un passo dal conseguire la laurea quinquennale in Architettura e io gli consiglierei di stringere i denti e provare, e riprovare, e riprovare ancora se necessario, a sostenere l'esame di Scienza delle Costruzioni e gli altri esami mancanti.
    In base alla mia esperienza questi corsi di laurea triennali sono delle mezze sòle; a chi servirà mai un paesaggista junior? Chi mai gli darà lavoro?
    Parola di Architetto (Vecchio ordinamento) con un pò di esperienza sulle spalle.
    Guarda questo pdf; potrebbe esservi utile in merito alla scelta e le relative competenze delle varie figure:
    http://www.fm.archiworld.it/pdf/news...0Tribunale.pdf
    Ultima modifica di lorenzo-74; 04-09-12 alle 22:49

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2
    Ciao Lorenzo, capisco le tue osservazioni e figurati se non le condivido..!
    Il problema è che sto cercando di salvare il salvabile, nel senso che mio fratello ha attaccato i libri al chiodo e non ne vuole più sapere. Ho insistito fino a diventare insopportabile..

    Ormai lavora e vede la cosa come insormontabile, quindi cercavo un modo per non fargli perdere tutti gli esami che ha sostenuto e avere almeno un titolo in più rispetto al diploma di maturità... Lavorativamente parlando non gli servirà granché, ma potrebbe sempre essere uno scalino da cui ripartire per completare i due anni successivi in futuro.
    Sempre che ormai non sia tutto perso, ho letto sui giornali che si stavano adottano misure ancora più stringenti per i fuoricorso di vecchia data..
    Cosa mi consigli?
    Grazie mille!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.