+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Collaborazione con Tour operator

Ultimo Messaggio di Faxio il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    128

    Collaborazione con Tour operator

    Ciao a tutti,
    più di una volta si è parlato su questo forum del sottile filo che divide ciò che deve essere inquadrato in un'attività di viaggio oppure no.
    Ho un contatto con un tour operator straniero, che ha già un sito web dove espone tutte le strutture turistiche.
    Sfortunatamente, per lui, non ha un sistema di booking online.
    La sua richiesta sarebbe quella di fornirgli uno strumento per ottenere delle prenotazioni online.
    La mia idea sarebbe quella di sviluppare, su un dominio di mia proprietà, un sistema di booking, chiedendo al tour operator un compenso per l'utilizzo, non a canone fisso, ma a percentuale sulle prenotazioni generate.
    Ogni volta si è detto che nel momento in cui si prendono soldi in funzione dell'importo della prenotazione, si fa attività di intermediazione e quindi bisogna essere adv.
    Anche in questo caso pensate sia la stessa cosa?

    Grazie, saluti

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    58
    Citazione Originariamente Scritto da Faxio Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    più di una volta si è parlato su questo forum del sottile filo che divide ciò che deve essere inquadrato in un'attività di viaggio oppure no.
    Ho un contatto con un tour operator straniero, che ha già un sito web dove espone tutte le strutture turistiche.
    Sfortunatamente, per lui, non ha un sistema di booking online.
    La sua richiesta sarebbe quella di fornirgli uno strumento per ottenere delle prenotazioni online.
    La mia idea sarebbe quella di sviluppare, su un dominio di mia proprietà, un sistema di booking, chiedendo al tour operator un compenso per l'utilizzo, non a canone fisso, ma a percentuale sulle prenotazioni generate.
    Ogni volta si è detto che nel momento in cui si prendono soldi in funzione dell'importo della prenotazione, si fa attività di intermediazione e quindi bisogna essere adv.
    Anche in questo caso pensate sia la stessa cosa?

    Grazie, saluti
    se il portale è tuo sicuramente c'e' una intermediazione. Se invece il portale è loro e ti pagano un canone variabile per l'utilizzo del software non ci sono problemi...
    il punto è come puoi essere sicuro che loro chiudano le prenotazioni sul portale e non via mail e pagamento con paypal?

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    128
    Il portale non può essere suo, perchè io potrei utilizzare lo stesso sistema per altre agenzie e tour operator.
    Sul suo portale c'è un link che porta al mio sistema di booking, quindi ogni contatto in realtà è generato dal suo portale, i contatti arrivano a lui, lui risponde, l'eventuale transazione (ad esempio pagamento della caparra) avviene attraverso il mio sistema, ma su un conto a lui intestato.
    Come si può sostenere che sto facendo intermediazione?
    Io gli do semplicemente in concessione l'utilizzo del mio software che, ovviamente, si trova su un dominio di mia proprietà.

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    47
    tu cosa ricevi dal cliente ?
    una cappara ?

    un anticipo ?

    chi è che sottoscrive il contratto ?
    Lui e tu ?
    lui e il tour operator ?

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    128
    Citazione Originariamente Scritto da ghenaweb Visualizza Messaggio
    tu cosa ricevi dal cliente ?
    una cappara ?

    un anticipo ?

    chi è che sottoscrive il contratto ?
    Lui e tu ?
    lui e il tour operator ?
    Dal cliente non ricevo proprio niente, l'eventuale transazione per la caparra, va diretta su un conto del tour operator.

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    47
    allora tu non fai una transazione.

    se il voucher del t.o.
    ed è pagato tramite lui tu fai usare solo il tuo sistema.

    Quindi non infrangi nessuna legge.

    Un eventuale contratto a priori con il t.o rientra nel rapporto normale di procacciamento d'affari.

    quello che conta infondo, è che ci sia un garante del servizio...
    e che il tour operator per contratto specifichi il livello di responsabilità.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    58
    Citazione Originariamente Scritto da Faxio Visualizza Messaggio
    Dal cliente non ricevo proprio niente, l'eventuale transazione per la caparra, va diretta su un conto del tour operator.
    quindi tu non vedi se il cliente ha pagato oppure no!!

    Quindi in teoria non ti puoi far pagare un prezzo variabile ma solo un fisso.

    A questo punto rientra in un utilizzo ASP della tua piattaforma nel tuo portale. Giusto?
    Quindi pagheranno un canone annuo a prescindere dal venduto. Giusto?

    Tieni conto che avendo io un portale ed essendo un tour operator ti posso dire che le modalità di pagamento sono molteplici e per noi è difficilissimo gestirle tutte.
    Ad esempio. modalità di pagamento. Chi comanda è il cliente quindi devi prevedere tutte le possibili modalità: carta di credito (pay pal, banca sella, setefi o equivalente.... tieni conto che spesso il cliente vuole parlarti prima di pagare....), bonifico (a chi mandano il fax con CRO del pagamento: è un problema per la conferma dei fornitori), vaglia, contanti.
    Quando paghi e dove paghi... Se non vuoi perdere qualche cliente, specialmente sotto data devi prevedere un pagamento diretto alla struttura...

    Quello che non ho capito è chi chiama il cliente se ha casini per un pagamento.

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    128
    Citazione Originariamente Scritto da carletto0 Visualizza Messaggio
    quindi tu non vedi se il cliente ha pagato oppure no!!

    Quindi in teoria non ti puoi far pagare un prezzo variabile ma solo un fisso.

    A questo punto rientra in un utilizzo ASP della tua piattaforma nel tuo portale. Giusto?
    Quindi pagheranno un canone annuo a prescindere dal venduto. Giusto?
    In parte ci riesco, con un sistema di notifiche.
    E' tutto comunque gestito dal tour operator. Visto che riesco a tracciare le trattative, posso chiedere una commissione sul venduto. E' ovvio che qualcosa può sfuggire, ma lo posso considerare fisiologico

    Quello che non ho capito è chi chiama il cliente se ha casini per un pagamento.
    Il cliente parla con il tour operator.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.