+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Come fare una prima analisi SEO e marketing di un sito esistente

Ultimo Messaggio di makkis001 il:
  1. #1
    User Newbie L'avatar di mtox
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    9

    Come fare una prima analisi SEO e marketing di un sito esistente

    Ciao a tutti.

    Come indicatomi da Giorgio durante il corso SEO, riporto qui un quesito che probabilmente non può essere risolto con una risposta sintetica in chat.

    Grazie al corso ho le idee molto più chiare su come impostare un nuovo progetto web (solitamente ho a che fare con siti microscopici e clienti piccoli).

    Ma la domanda da un milione di euro è: quando mi trovo di fronte a un nuovo (potenziale) cliente che nel 99% dei casi ha già un sito, magari vecchio di 4 o 5 anni e naturalmente con totale assenza di cura a livello SEO... e mi voglio proporre come consulente di web marketing spiegandogli quali vantaggi potrebbe trarre posizionandosi e promuovendosi online...

    Quali sono le verifiche da fare in prima battuta per avere la fotografia della situazione di quel sito dal punto di vista dell'ottimizzazione e del posizionamento? (teniamo presente che in questi casi il sito l'hanno fatto altri, pertanto qualora Analytics sia installato io non vi ho accesso, né posso accedere agli Strumenti per Webmaster o ad altre risorse se ci sono).

    Facciamo un esempio... in un gruppo Facebook ho trovato un utente che chiedeva aiuto per posizionare un sito. Giustamente gli è stato risposto che sarebbe stata necessaria un'analisi di partenza così l'utente ha fornito l'URL del sito e gli sono state restituite queste indicazioni:

    Page Title Not Found --
    Meta Description Not Found --
    Meta Keywords Not Found --
    H1 LA NUOVA GENERAZIONE WEB E' SOCIAL-BUSINESS • G21 in 5 STEP • 15628
    • Community G21 83
    H2 Crea un account

    Di fronte a questo tipo di risposta mi sono chiesto (e vi chiedo): che tipo di analisi è stata fatta in questo caso? è stato usato qualche tool? quale secondo voi? il comando "site:" che tipo di informazioni mi può fornire su un sito che vedo per la prima volta? quali sono le verifiche "obbligatorie" da eseguire per avere una prima panoramica del traffico di un sito?

    Insomma, quale potrebbe essere il vademecum per la prima analisi di un sito web non realizzato da noi?

    Mi rendo conto che la risposta ovvia alla mia domanda è "ci vuole esperienza", ma come ho anticipato la mia passione è nata tardi e spero che il Forum GT mi possa aiutare a recuperare
    un po' del tempo perduto!

    Grazie!


  2. #2
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    687
    Chiamarla analisi è un parolone…In ogni caso sono stati evidenziati alcuni elementi del onpage SEO.
    Io comincerei proprio da li.
    1) Analisi onpage
    2) Analisi offpage (incluso social)
    3) Analisi della concorrenza (incluso analisi comparativa con altri due siti)
    4) Analisi delle parole chiave

    Questo in generale, a volte apporto delle varianti sulla base del tipo di settore merceologico oppure industry di riferimento.
    Ottenere l’accesso ai dati di analytics oppure Strumenti per Webmaster è fondamentale. I tool da usare sono tanti, alcuni sono gratuiti, io preferisco quelli a pagamento e che ti permettono di esportare i risultati in pdf o xml cosi da poter creare report personalizzati in maniera facile ed efficace.

    A giudicare dalle info che hai pubblicato, migliorare la situazione di quel cliente dovrebbe essere molto facile.

  3. #3
    Utente Premium
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Lecce
    Messaggi
    170
    Innanzi tutto dovresti farti dare accesso agli strumenti per web master ed analytics.. basta che nelle impostazioni ti diano accesso secondario (come visualizzazione) si può fare tranquillamente. Gli strumenti per webmaster possono darti un ottimo aiuto per capire se ci sono errori di tag ripetuti errori di scansione e tanto altro, poi potresti iniziare a fare una prima analisi dei back link, ci sono tanti strumenti gratuiti per farlo. Fattori on site sicuramente title delle pagine, nomi delle pagine e poi contenuto, contenuto, contenuto e contenuto. lo ripeto tanto perché credo sia ancora la cosa più importante, se inizi con questo sei già a buon punto. Poi passi ai fattori social e tanto altro. .
    Ultima modifica di marcopuccetti; 15-07-13 alle 12:07 Motivo: Ortografia

  4. #4
    User Newbie L'avatar di mtox
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    9
    Grazie makkis001, cercavo proprio questo tipo di indicazioni.

    Ti chiedo però qualche approfondimento:

    1) Analisi onpage: Screaming Frog è sufficiente? Altri consigli?
    2) Analisi offpage (incluso social): ci sono degli strumenti che consigli anche per questa oppure hai qualche dritta? O ti basi solo sulla ricerca diretta?
    3) Analisi della concorrenza (incluso analisi comparativa con altri due siti): OpenSiteExplorer ? Oppure? Ho letto che può essere utile anche Google Alerts, ma in che modo?
    4) Analisi delle parole chiave: intendi individuare le keyword che potrebbero andare bene per quel sito e vedere come sono messi i concorrenti?

    Se ti segnalo un piccolissimo sito possiamo fare un'analisi insieme? Chiedo troppo?

  5. #5
    User Newbie L'avatar di mtox
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    9
    Ma è usuale chiedere a chi ha realizzato il sito l'accesso ad Analytics e ai GWT?
    Di solito sono disponibili?

  6. #6
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    687
    Ci possiamo provare, pubblica i risultati e li commentiamo (se cio’ non infrange nessuna regola del forum).

    Considera che i miei consigli sono basati sulla mia esperienza e sulle mie esigenze. Con un po’ di pratica e seguendo i suggerimenti che ti daranno anche gli altri, dovresti sviluppare piano piano il tuo metodo.
    Io uso alcuni sw a pagamento perché si adattano molto bene a quello che voglio fare e automatizzano tante task, spesso ricontrollo i dati anche con altre risorse, alcune sono free.

    L’analisi delle keyword è la prima cosa da fare (altrimenti non puoi valutare gli altri elementi), google keyword tool è un buon punto di partenza, ma prima o poi avrai bisogno di maggiori dettagli, per questo utilizzo seo cockpit.

    Analisi onpage, screaming frog và bene per iniziare, a me non piace per la parte di presentazione e visualizzazione. Oltre a tutto quello che trovi su screaming frog dovresti controllare altre cose come la densità delle keyword, la componente social (quanti like, share, pin, retweet ecc.), l’usabilità (load time,supporto per dispositivi mobili ecc.) come gli snippet,la pagina 404 personalizzata, autority ecc. Tutte cose che panda utilizza per valutare un sito. Io uso raven per via della reportistica, fai un test su woorank per capire quali sono tutti gli elementi da considerare.

    Analisi offpage e competitori, non conosco OpenSiteExplorer, utilizzo majestic seo. Quello che ti occorre sapere sono i link (quantità e tipo),gli anchor utilizzati e il flow, delle tue pagine e di quelle dei tuoi concorrenti.

    L’accesso ad Analytics e ai GWT è fondamentale, sia per acquisire informazioni, sia per monitorare i progressi.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.