+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Non ho più i Video Rich Snippets: calo della presenza in SERP

Ultimo Messaggio di Anna Covone il:
  1. #1
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784

    Non ho più i Video Rich Snippets: calo della presenza in SERP

    Con Video Rich Snippets si intende la visualizzazione di un'anteprima video all'interno dei risultati di ricerca di Google. Un sito poteva essersi posizionato con un articolo contenente un video che, se ottimizzato in maniera adeguata, veniva mostrato in SERP con la thumbnail di tale video, come nell'esempio seguente:



    Che un video ospitato su YouTube ottenga un'anteprima è normale ma con determinate azioni era possibile che anche un sito, nell'immagine l'esempio è del sito imdb.com, potesse ricevere uguale trattamento su Google generando traffico, grazie all'anteprima, non a YouTube ma al sito stesso.

    Nei mesi precedenti abbiamo visto la presenza di Video Rich Snippets diminuire e adesso sembra che per molti siti sia proprio scomparsa.

    Così annuncia anche Yoast, che produce un plugin per la Video SEO con Wordpress che permette(va) ai siti proprio di ottenere i Video Rich Snippets. Ecco cosa scrive Yoast sul suo blog:

    Recently, Google removed, without any warning, the video snippets in the search results for a large group of sites.
    Questa rimozione è avvenuta quasi contemporaneamente alla rimozione dell'Authorship dai risultati di Google.

    Dal blog di Seerinteractive sappiamo che le anteprime video rimangono per alcuni siti autorevoli e nella ricerca verticale di Google per i video:

    At this point we are still seeing a number of high authority sites still displaying video snippets in certain cases (more below). It also appears that the snippets are still showing in Video search, however, not when searching in Web SERPS.
    Sul blog di Seerinteractive, mostrano come ci siano ancora siti del calibro di vevo.com o nationalgeographic.com che conservano i loro Video Rich Snippets nella Web Serp.

    It’s still way too early to tell if this is a permanent change and how wide-spread it will be.
    Seerinteractive ha provato a fare alcune riflessioni sull'accaduto:

    - I Video Rich Snippets potrebbero prendere la stessa piega dell'Authorship e venire eliminati completamente tranne che per YouTube.com (e aggiungerei altri noti siti di video hosting/sharing come Vimeo e Dailymotion).
    - Un cambiamento dell'algoritmo di Google che determina la presenza di Video Rich Snippets per determinate query.
    - Un aggiornamento dell'indice (quindi qualcosa di momentaneo...).
    - Un cambiamento nell'importanza data ai video contenuti nelle pagine web.

    Una grafica realizzata da Seolytics mostra una diminuzione globale dei Video Rich Snippets.



    Alla luce di queste ed altre informazioni, Yoast è dell'idea che:

    The gist of it is simple: video snippets now only show for sites purely dedicated to video or very large sites with clear sections dedicated to video.
    Questa la situazione iniziale, vediamo gli UPDATE.

    Il 18 Luglio John Mueller, da Google, afferma che i Video Rich Snippets vengono ancora mostrati ma, come è normale che sia, nel tempo si possono verificare dei cambiamenti.



    Successive dichiarazione di John Mueller confermano che Google continuera a mostrare i Video Rich Snippets ma con alcune limitazioni. Anche prima i Video Rich Snippet non venivano assegnati a tutti i sitioteva capitare di aver ottimizzato l'inserimento del video all'interno della propria pagina web per la visualizzazione dei Video Rich Snippet ma che Google decidesse comunque di non mostrare l'anteprima. Adesso però la visualizzazione dei Video Rich Snippet per i siti web sarà ancora più restrittiva.

    Nell'articolo di Seerinteractive leggiamo che:

    [...] a quote from a Google spokesperson stating, “We’ll continue to show video snippets where it’s most relevant.”
    Ecco un'altra dichiarazione di John Mueller:



    Qui il post di Google+ in cui si è sviluppata questa discussione con John Mueller.

    Ovviamente la faccenda sta generando molto malcontento. La diminuzione dei Video Snippets darà più visibilità agli annunci di Google? Alcuni si domandano se è giusto che alcuni siti, molto grandi e autorevoli, possano ancora avere i Video Snippets e a quelli più piccoli sia invece preclusa questa possibilità...

    Io da parte mia, ahimé, confermo di non vedere più i Video Rich Snippets del mio piccolo blog anche se dal rapporto Query di ricerca del Google Webmaster Tools, filtrando per VIDEO la situazione non sembra molto cambiata. Molti meno clic che non sembrano essere giustificati da un calo di impressioni. Mah... non credo stia funzionando bene. Voi ne sapete qualcosa?

    Ultima modifica di Anna Covone; 05-09-14 alle 21:20

  2. #2
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784
    Di seguito linko altri articoli sull'argomento, per chi volesse approfondire:

    - Wistia: Where Did My Video Snippets Go?

    Da Wistia fanno alcune riflessioni sull'accaduto. Secondo me la cosa più interessante che si dice nel loro articolo è che comunque la rimozione dei Video Snippets per alcuni risultati/pagine web non ha determinato una diminuzione del ranking di quelle stesse pagine web. Almeno! Io confermo che anche i miei articoli che prima mostrano i Video Snippets non hanno perso il loro posizionamento per quelle stesse chiavi che mostravano i Video Snippets.

    Quindi solo un intervento di tipo cosmetico?

    Others we've spoken to in the last few hours also haven't seen a drop in rankings, which may suggest this is only a visual change within the search results.
    Wistia ha anche fatto un'analisi che ci mostra che attualmente l'87% delle SERP non mostra Video Snippets.



    Qui trovate anche la discussione in atto nella community di Wistia.

    - Blindfiveyearold: The rich snippets algorithm

    In questo articolo si ripercorre la storia dei rich snippets. L'autore ipotizza che ci sia stato un cambiamento dell'algoritmo legato ai rich snippets e che adesso la presenza di questi sia fortemente influenza dal giudizio di qualità di Google nei confronti dei singoli siti. In particolare i Video snippets rimarrebbero solo per quei portali che sono specializzati proprio nei video.

    Those sites that are dedicated to video continue to get the video snippet. The algorithm seems to be looking for ‘topical’ expertise when rendering snippets. I don’t think Google wanted any ol’ site ‘hacking’ search results with a video result.
    This expertise signal is a bit tough to pin down since there are other factors, such as overall site quality, involved. But it seems logical that Google is moving toward rendering snippets only when that site and snippet deliver relevance and expertise.
    L'autore sostiene che ha sempre più importanza la natura della query, l'intento e la sintassi. Ma che Google mostrasse i video solo per alcune query e per altre no questo già lo sapevamo. Le chiamavamo video-query. Così come sapevamo che alcune query hanno più video snippets ed altre meno.

    Query syntax and intent have an increasing influence on search results design and configuration.
    Poi si ritorna al confronto con l'Authorship. Tra i motivi della rimozione dell'Authorship ci sarebbe la volontà di Google di "ripulire" le SERP a favore dell'esperienza dell'utente. Questo potrebbe aver avuto un'influenza anche sui Video Rich Snippets.

    So for example, if we were to show the authorship photo for all search results, then maybe that would be too much for the majority of the users, even if we had that information. So that’s something where, in the beginning when only very few sites implemented authorship, maybe it made sense to show them all. Maybe now that a lot of sites are implementing authorship, maybe it makes sense to reduce that, or maybe to switch over to the text-based annotation.
    Now John is talking about authorship snippets specifically but it seems like this would apply to any visual element in search results.


    L'autore conclude ipotizzando che alla diminuzione dei video snippets seguirà un'integrazione dei video nello Knowledge Panel come è accaduto anche per i music rich snippets. Chissà. Comunque l'articolo è molto molto interessante, cito la conclusione.
    In some instances rich snippets are being deprecated in lieu of Knowledge Panels (such as music) while other times rich snippets provide access to prime Knowledge Panel real estate.
    So while the landscape continues to shift beneath our feet I believe implementing structured data is one of the smartest moves you can make given Google’s clear and continuing efforts around entities, the knowledge graph and Knowledge Panels.
    Concordo con l'autore che a prescindere dalla presenza dei Video Rich Snippets per le nostre pagine web, inserire schema.org o altre tipologie di dati strutturati per i video potrebbe essere comunque utile, sia per il ranking delle pagine sia per un futuro cambiamento nelle serp o nello knowledge panel.
    Ultima modifica di Anna Covone; 05-09-14 alle 21:21

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.