L'oggetto KVM over ip - dove "KVM" è una sigla che sta per Keyboard, Video, Mouse (letteralmente si traduce con Tastiera, Video, Puntatore via ip) - è un componente hardware che svolge funzione di controller e consente ad un utente di gestire interamente da remoto il proprio server dedicato - dal boot sino all'avvio vero e proprio della macchina - attraverso un indirizzo IP (appunto "over ip").


Come funziona

Una volta installato e configurato, il dispositivo cattura i segnali video, del mouse e della tastiera trasformandoli in pacchetti che vengono tramessi tramite interfaccia di rete.


A cosa serve

Il controller consente agli utenti, ad esempio, di installare un nuovo sistema operativo nel loro server dedicato in quanto trasforma una semplice finestra di un browser in un vero e proprio monitor per la gestione della macchina sita materialmente altrove.

Ancora, in caso di cambio kernel quando la macchina va in "kernel panic", permette di riavviare la struttura su un secondo kernel corretto

Più semplicemente, il KVM over ip consente di controllare il bios da remoto.

Funziona anche nel caso di una modifica all'interfaccia di rete quando, per un disguido qualsiasi, il server non riparte: allora si può accedere al server tramite un altro terminale e cambiare la configurazione.


Dove lo si può trovare

Non tutte le ditte offrono il KVM over IP: alcune invece lo forniscono condiviso, cioe' per averlo bisogna "prenotarlo"; altre invece lo consegnano solo a pagamento.

In ogni caso, ad una buona fetta degli utilizzatori di un server dedicato il KVM over ip non serve a molto in quanto molte operazioni sul bios o sul kernel richiedono tecnici molto esperti.


Articolo a cura di Vhosting 01:03, Set 25, 2009 (CEST)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 25 set 2009 alle 10:23.
  • Questa pagina è stata letta 1 832 volte.