Il termine inglese server (traducibile in italiano come servente o serviente) indica ogni coppia hardware-software che fornisce appunto servizi ad utenti chiamati tradizionalmente clienti (o clients) attraverso una rete.


Caratterizzazioni

La parola server si intende riferita generalmente a un computer sul quale gira un particolare sistema operativo con caratteristiche appunto di "server" (esempi sono Windows Server e Mac OS X Server, più varie distribuzioni Linux-UNIX); essa tuttavia può anche indicare, secondo l'ambito di utilizzo:

  • Un generico computer usato per fornire servizi ad altri computer, senza badare alle sue caratteristiche hardware
  • Un computer inquadrato in una fascia di mercato dedicata all'uso come server per reti informatiche, caratterizzato da alta affidabilità e prestazioni
  • Un particolare processo (ovvero un programma software in esecuzione) che fornisca servizi ad altri processi (es. Server Web).

Come anticipato, si tende ad indicare con l'etichetta "Server" il componente che eroga un servizio e con la dicitura "Client" il componente che ne fa uso.

Usi e servizi

Tra i servizi che vengono tipicamente forniti da un server ricordiamo:

  • File server, creati allo scopo di permettere agli utenti di accedere ai file presenti sul server come se fossero sul proprio calcolatore.
  • Database server, destinati principalmente allo stoccaggio di dati (ad esempio tramite linguaggio MySQL) da richiamare in seguito.
  • Web server, nodi di gestione delle reti informatiche (Internet, Intranet etc.).
  • Application server, votati ad ospitare e far funzionare un programma applicativo di cui condividere le funzionalità tra gli utenti della rete.
  • Print server, sviluppati per mettere in comune tra gli utenti di una rete una o più stampanti.
  • Mail server, sfruttati nella gestione della posta elettronica e per gli invii di massa di e-mail ad utenti iscritti a newsletter.
  • Game server, che ospitano le risorse necessarie per rendere funzionali i giochi multiutente in linea.
  • Gestione di una rete informatica di vario tipo (locale o geografica o DHCP), per l'assegnazione automatizzata di indirizzi IP ai computer o ai DNS server, i quali forniscono la risoluzione dei nomi dei siti (per esempio giorgiotave.it) nei loro indirizzi IP.
  • Server di autenticazione, che gestisce e coordina i permessi di accesso ad altre risorse.
  • FTP server, necessario per fornire alla rete accesso a determinate cartelle - pubbliche o con autenticazione.
  • VNC server, usato per controllo remoto.
  • Proxy server, che eroga una cache di accesso al Web e la possibilità di controlli di autenticazione (ACL) e di filtro.


Articolo a cura di Leonov 10:31, Set 25, 2009 (CEST)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 5 nov 2009 alle 11:25.
  • Questa pagina è stata letta 24 510 volte.