+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 18 di 18

creazione e lancio sito turismo prenotazioni online

Ultimo Messaggio di TOTONE il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    798

    creazione e lancio sito turismo prenotazioni online

    Ciao a tutti. Sto buttando giu' delle idee per realizzare e promuovere un sito dedicato alle prenotazioni online di vacanze e alberghi (ebben si, l'ennesimo..). Il dominio, registrato oggi, dovrebbe essere www.vacanzaonline.com (anche se sono in trattativa per un .it migliore).Si tratterebebe di un sito che presenta come unico contenuto le avarie offerte di pacchetti o alberghi per una certa località

    Prima di mettermi all'opera vorrei riflettere con voi sulle stra perseguibili:
    1) struttura del sito
    2) promozione del sito
    3) obiettivi desiderati

    1) premetto che devo ancora fare tutto. Si tratta di un sito dove, tramite programmi di affiliazione (tipo venere o booking) è possibile prenotare un albergo e pacchetti vacanze.
    Io pensavo di fre una home al sito e pagine interne in cui inserire, tramite include, frame o latro, l'offerta presente. In linea di massima sto cerncado una piattaforam private label, senza loghi dell'affiliazione (Se no la volta dopo va direttamente su venere), una cosa tipo www.alberghi.it per capirci
    Condividete tale scelta o suggerite un approccio diverso?

    2) promozione. Premetto che ho già altri siti web che a maggio hanno avuto circa 5.800 unici al giorno, cosi divisi per tematiche:
    - adult 350 visitatori
    - intratenimento (barzellette, ecc) 2.850
    - finanza 850
    - turismo generico 950
    - turismo italia 600
    - turismo estero 175
    Tali visite sono sparse su diversi siti: provengono tutte da mdr e digitazione diretta, non uso ne scambi banner, ne scambi popup, ne scambi visite e ne autosurf. In particolare, si tratta di siti informativi (anche quelli su turismo e finanza) e non orientati alla vendita di pacchetti vacanze o prenotazioni alberghiere. Il guadagno è dato dagli annunci adsense o bordo del testo (es colonne laterali), con cui sto avendo risultati + che soddisfacenti.

    Per la promozione del sito pensavo:
    - popup/popunder, sopratutto sui siti a tema turismo
    - banner in rotazione sui miei siti (tutti)
    - link dai sti ituristici, sopratutto da pagine interne siti informativi a pagine itnerne sito www.vacanzaonline.com della stessa località ,per avere link molto a tema da pagine con pochi e senza link in uscita a siti esterni
    - viral. Qui devo lavorarci. Ho avuto buoni risutlati con le foto buffe per i siti intratteimento, qui devo pensarci. Pensavo anche qui foto buffe a tema turismo e vacanze con scritto l'rl del sito e un breve messaggio, nella speranza che gli utenti se le inoltrino
    - mailing list del sito con offerte settimanali, Questo pero' a sito già avviato
    - posiz. mdr, anche se so che è molto difficiel per il settore
    - investimenti. Avrei un budget secondo semestre 2006 di circa 5.000 -7.500 euro per adv online e SEO e/o offline. Voi come vi oirentereste per la spesa?

    3) obiettivi. Il 2° semestre 2006 sarebbe tutto perido di lancio e rodaggio. L'obittivo per il 2007 sarebbe intermediare pacchetti vacanze e prenotazioni hotel per un valore di almeno 500.000 euro, che con una commissione del 4% fanno 20.000 euro di ricavi. Ipotizzando un valore mdio di prenotazione di 125 euro fanno 4.000 prenotazioni all'anno, cioè 12 prenotazioni al giorno di media

    Aspwtto i vs pareri, consigli e critiche. saranno molto preziosi
    www.dominioinvendita.com Oltre 500 domini .com in vendita

  2. #2
    Esperta L'avatar di Fuffissima
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    935
    Torna il tema della promozione turistica su questo forum
    Ti consiglio di leggere gli ultimi thread su questo tema e passo la parola ai nostri esperti Nelli, zero81, Giorgio e tutti i forumisti che si occupano da anni di questo settore.
    I'm Nothing™ - -> NON CLICCARE <-

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    58
    Se davvero chiederai una commissione del 4% hai già trovato il primo cliente....

    Auguri e buon lavoro Enrico

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Salento
    Messaggi
    154
    Ciao Mauro1978, davvero davvero davvero molto interessante..... soprattutto per cifre in gioco!

    Mi raccomando tienici sempre aggiornati!

    Buona fortuna
    Nuovissimo portale per i tuoi Annunci Gratis

  5. #5
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    42,156
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    E' molto difficile inquadrare tutta la situazione senza avere il sito sottomano, appena sarà pronto lo posterai vero?

    Oggi nel 2006, non lancerei mai un servizio che non preveda di non trattenere gli utenti. Mi spiego.

    Tu potresti creare un buon sito di prenotazioni ma, involontariamente, arriverà sempre e comunque una % di utenti che, in cerca di altre informazioni, verrà sul tuo sito.

    Se tu riuscissi a "sfruttare" tutti i tuoi utenti saresti apposto. Sarà quindi importantissimo avere i log e controllare i percorsi degli utenti.

    Da lì, potresti capire quali sono le pagine di uscita e giocarti con un popup su onclose (quando chiude la finestra) la tua carta: potresti invogliare l'utente a compiere un'azione volta a farlo restare sul sito, come inviare informazioni su un paese, aprire un blog, partecipare al forum, completare un sondaggio, regalando in cambio di questa azione un ebook in PDF di qualcosa legato al turismo (guide ad esempio).

    Ti consiglio vivamente una community legata al territorio e quindi suddivisa a regioni, se riuscissi a far postare nel forum foto, racconti, descrizioni, feste e quant'altro saresti apposto.

    Ma perchè in un popup? Perchè molto probabilmente la tua struttura sarà completamente votata a sfruttare le prenotazioni e quindi dovresti dedicare poco spazio alla community (nelle pagine importanti), quindi il popup, informerebbe l'utente che non si è reso conto di cosa altro c'è nel sito.

    Per la promozione dovresti inventare qualcosa per convicere i bloggers a parlare di te (i Bloggers hanno in mano una buona fetta di traffico e molto targhettizzato). Il massimo sarebbe lanciare un concorso semplice che non richieda troppi sforzi come: Il miglior blog turistico 2006.

    Sarebbe un concorso dove tu inviti i bloggers ad iscriversi (contattandoli) e per farlo devono solamente fare un post e parlare del concorso. Gli iscritti saranno stabiliti dal trackback, che tu provvederai ad aprire

    Darai dei premi che deciderai tu, in link, in banner, in soldi, tanto hai budget e network

    Sii innovativo ed originale e quando diventerai famoso ricordati di questo Forum

    Il Forum GT si rinnova: nuova struttura di categorie, notifiche impostabili che finalmente funzionano e nuove regole per i link e immagini!

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    798
    giorgo grazie, begli sunti. Ho letot anche qualcosa sul forum (i naprticolare http://www.giorgiotave.it/forum/viewtopic.php?t=10466 ) e m isono il libro economia e marketing del tempo libero, ed franc oangeli - biblioteca premio philip morris per il marketing.
    Roba nel pentolone ne ho emssa ,ora bisogna vedere come ordinarla.

    In particolare mi affascinano le community legate al territorio, le esperienze di chi ha già viaggiato, il legame ai blogger (per l'uso del blog per le pr suggerisco di leggere spesso http://pr-blues.blogspot.com/), ma queste cose no nsarebbero più sinergiche con un sito turistico a caratere informativo (es info su città, cme raggiugnerla, cosa vedere, cosa mangiare) che magari gaudagan con i pay per clic ke la vendita link?
    www.dominioinvendita.com Oltre 500 domini .com in vendita

  7. #7
    Esperta L'avatar di nelli
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,036
    Segui nelli su Twitter Aggiungi nelli su Facebook Aggiungi nelli su Linkedin
    ciao mauro78
    complimenti! idee chiare e obiettivi precisi (non so se li raggiungerai ma mi sembri molto determinato )

    allora, sulla struttura tecnica del sito, troverai in altre sezioni di questo forum consigli validi.
    per la promozione dal pdv del marketing hai buone idee... essendo un settore competitivo devi lavorare di fantasia e di link.
    mi piace il discorso del viral, anche se forse vale molto come branding ma meno come conversione in prenotazioni (ma magari mi sbaglio!)

    sul sito che stai progettando non hai intenzione di mettere contenuti a tema? se la risposta è si, pensi di non metterli perchè hai già altri siti che trattano di turismo? che useresti come strumento per link, banner ecc.. giusto?
    sarei curiosa di vederli...
    non escluderei pero' la presenza di contenuti sul sito. mi raccomando.. che siano curati!
    li faresti te?

    per il discorso dei loghi, puoi concordare con bookings e altri, un template senza loro riferimenti. (a loro alla fine importa che gli porti soldi!)

    gli obiettivi che ti poni sono alti. ma penso che se li hai scritti avrai fatto bene i tuoi conti.

    infine veniamo ai suggerimenti di giorgio, che condivido appieno.
    se oggi dovessi partire con un sito di turismo e avessi libertà d'azione (che nella mia azienda non ho!) punterei proprio sulla community di utenti.
    avresti contenuti interessanti gratis, ma soprattutto fidelizzazione.
    ma la cosa secondo me vincente sono i racconti/consigli di viaggio.

    mi pare che sempre più la gente si affidi a chi c'è già stato per decidere se prenotare o no. siti come turistipercaso hanno avuto successo nonostante siano pieni di difetti.

    forum, blog, sondaggi.. decidi tu gli strumenti ma dai la parola ai turisti.
    le persone tendono a fidarsi di quanto trovano scritto da altri.

    mi meraviglio come i tour operator non siano arrivati a capire questo.

    e non dimenticare che la gente vuole sognare!!! quando stai per prenotare la tua sospirata vacanza alle maldive ( se hai la fortuna di poterlo fare ) vuoi vederti tutte le foto possibili sugli atolli.. se stai per andare a parigi vuoi la torre eiffel!! insomma sarà banale, ma immagini belle, aiutano a vendere..

    chissà se ti ho detto cose nuove o se già le sapevi...
    tienici aggiornati mi raccomando !


    ringrazio ( e saluto ) fuffissima che mi ha definito addirittura esperta .. !!!
    Il mio blog di web marketing: www.elenafarinelli.it

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    798
    Ciao Nelli.
    Si, ho qualche altro sito di turismo, uno in particolare ababstanza ben avviato, di carattere informativo, con circa 700 unici al giorno.
    Sul sito (nuovo) dedicato alla vendita pensavo di non metere contentui ma solo offerte di alberghi. Preferirei infatti sviluppare il sito informativo già esistente con l'aggiunta di foto, forum e esperienze di chi ha viaggiato (ad ogig cisono solo inf osulel città, sui monumenti, sulla stori), e poi, in ogni pagina del sito informativo, mettere link per la prenotazione alla pagina interna del ito di vendita dedicato a quella città/area geografica.

    In questo modo il nuvo sito avrebe diversi link, a tema, anche a pagine interne. A questo aggiungree popup e popunder, supporto con banner, adv.

    Una cosa in particoalre: avrei anche del denaro da spendere, non cifre alte (5.000 - 7.500 euro). Voi come li utlizzireste? adwords, acq banner, newletter (anhe se second ome servono + a fidelizzare che non a generare nuovi contatti), iscrizione pagine gialle (visto anche che google maps le integra nei risultati), portali a tema (Se si quali)?
    www.dominioinvendita.com Oltre 500 domini .com in vendita

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    35
    visto il silenzio credo di aver colto il commerciale in fallo...

  10. #10
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    324
    Ciao Mauro.
    Innanzitutto ti prego di "prendere con le pinze la mia risposta".

    Nel post da te inziato analizzi il tuo progetto seguendo (a giusta ragione) 3 linee:
    1) struttura del sito
    2) promozione del sito
    3) obiettivi desiderati

    Ti rispondo solo per quanto concerne il primo punto.

    Di certo anche se complementare agli altri 2 la STRUTTURA DEL SITO è senza dubbio l'archetipo più importante.
    Da quanto ho capito vuoi affiliarti ad un portale di prenotazioni turistiche di booking on line (tipo venere).
    Nella realizzazione del tuo progetto vuoi investire una cifra variabile tra 5.000 e 7.000 €.

    Se fossi in te non lo farei.
    Perchè?
    Semplicemente perchè ritengo tali sistemi senz'altro positivi ma da usare quando non si vogliono effettuare investimenti. Cioè: se io webmaster, webdesigner o seo, dispongo di un buon nome a dominio, con un sito discretamente ottimizzato e con buone possibilità di sviluppo, e non voglio investire capitali metto a disposizione le mie conoscenze, del tempo libero e mi affilio ad uno di questi programmi ritenendo sufficiente una provvigione del 4 percento (con un portale mediamente avviato è un risultato ambizioso effettuare transazioni per 500 euro con tali sistemi).
    Ti ho scoraggiato? Aspetta.
    Medita: con un budget come quello indicato da te potresti ad es. realizzare un tuo sistema on request (conosci giusto?) e sviluppare meglio il progetto.
    Per questa via avresti i seguenti vantaggi:
    1. Libertà di azione a 360°
    2. Guadagni maggiormente soddisfacenti (dovresti almeno chiedere ai tuoi affiliati l'8%)
    3. Maggiore possibilità di sviluppo
    4. Maggiore fidelizzazione degli utenti.
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    798
    Citazione Originariamente Scritto da TOTONE
    Ciao Mauro.
    Innanzitutto ti prego di "prendere con le pinze la mia risposta".

    Nel post da te inziato analizzi il tuo progetto seguendo (a giusta ragione) 3 linee:
    1) struttura del sito
    2) promozione del sito
    3) obiettivi desiderati

    Ti rispondo solo per quanto concerne il primo punto.

    Di certo anche se complementare agli altri 2 la STRUTTURA DEL SITO è senza dubbio l'archetipo più importante.
    Da quanto ho capito vuoi affiliarti ad un portale di prenotazioni turistiche di booking on line (tipo venere).
    Nella realizzazione del tuo progetto vuoi investire una cifra variabile tra 5.000 e 7.000 €.

    Se fossi in te non lo farei.
    Perchè?
    Semplicemente perchè ritengo tali sistemi senz'altro positivi ma da usare quando non si vogliono effettuare investimenti. Cioè: se io webmaster, webdesigner o seo, dispongo di un buon nome a dominio, con un sito discretamente ottimizzato e con buone possibilità di sviluppo, e non voglio investire capitali metto a disposizione le mie conoscenze, del tempo libero e mi affilio ad uno di questi programmi ritenendo sufficiente una provvigione del 4 percento (con un portale mediamente avviato è un risultato ambizioso effettuare transazioni per 500 euro con tali sistemi).
    Ti ho scoraggiato? Aspetta.
    Medita: con un budget come quello indicato da te potresti ad es. realizzare un tuo sistema on request (conosci giusto?) e sviluppare meglio il progetto.
    Per questa via avresti i seguenti vantaggi:
    1. Libertà di azione a 360°
    2. Guadagni maggiormente soddisfacenti (dovresti almeno chiedere ai tuoi affiliati l'8%)
    3. Maggiore possibilità di sviluppo
    4. Maggiore fidelizzazione degli utenti.

    x on request cosa intendi?

    Nel frattempi il progetto è rimasto in fase di studio, anche perchè sto lavorando di più sui siti inforamtivi sul tirismo che m istann odando dicrete soddisfazioni e perchè saranno, in fase di lancio del sito orietnato alle prenotazioni, un bel supporto (spero)
    www.dominioinvendita.com Oltre 500 domini .com in vendita

  12. #12
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    324
    Scusa non avevo letto la risposta.
    il sistema on request si distingue dal booking on line perchè l'utente
    formula una richiesta di prenotazione (dal nome---su richiesta) presso una determinata struttura.
    La struttura leggerà la mail e se conferma la prenotazione, (solo in quel momento) al prenotante verrà detratto l'importo della prenotazione dalla carta di credito.

    La differenza principale sta nel fatto che anzichè essere affiliato ad un sistema di booking on line e percepire una provvigione del 4 percento, in questo caso sei tu l'intermediario e decidi tu che provvigione detrarre dai tuoi affiliati (solitamente 8%).
    Spero di essere stato esaustivo.
    Ciao :-)
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    798
    allora avevo intuito.

    Totoen, ti faccio subito 2 osservazioni:
    1) serve pero' una forte iniziativa di contatto degli alberghi per farli accedere al sistema
    2) come si puo' fare il tracking delle prenotazioni effettivamente confermate?
    www.dominioinvendita.com Oltre 500 domini .com in vendita

  14. #14
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    324
    Mauro, premetto che non uso ancora tale sistema.
    Ne ho provato però uno di un collega le scorse settimane;
    credo di iniziare anche io per l'inizio del nuovo anno.

    Effettivamente occore un'ottima promozione del sistema:
    bisogna contattare strutture ricettive di tutta Italia, bisogna predisporre contratti di affiliazione, modulistica.....insomma sicuramente sai già tutto.

    Posso dirti però (avendo a che fare personalmente con strutture ricettive)
    che gli albergatori senz'altro preferiscono tale forma di affiliazione
    (anche perchè non spendono 1 solo centesimo).

    Per quanto concerne poi il tracking (non ho ben capito la domanda)
    in backoffice (quindi nella'rea privata):
    1. tu, puoi personalmente monitorare le richieste che vengono inviate;
    2. l'affiliato risponde alle richieste dal backoffice (dalla sua area privata e solo da lì) e quindi puoi monitorare anche le sue risposte
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

  15. #15
    Banned L'avatar di fabioski
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    866
    Carissimi moderatori... potete spezzare la discussione in cui si parla dell'ON REQUEST?

    Il mio sito tratta di sci e montagna e sarebbe l'unico modo interessante per monetizzare gl iaccessi.

    Allora parto con le domande.
    Per fare l'on request serve sicuramente partita iva?

    Ci sono altre risorse online che spiega come funziona?

    Se contatto gli alberghi con email posso essere perseguito per spam?

    Grazie.

  16. #16
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    42,156
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ho diviso i messaggi di gilberto e Luca Loggi, presto leggerete la mia risposta qui

    http://www.giorgiotave.it/forum/disc...oking-com.html

    Fabioski, apri un altro topic, sono due settori diversi.

    Giorgio
    Il Forum GT si rinnova: nuova struttura di categorie, notifiche impostabili che finalmente funzionano e nuove regole per i link e immagini!

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Salento
    Messaggi
    154
    Citazione Originariamente Scritto da TOTONE

    Posso dirti però (avendo a che fare personalmente con strutture ricettive)
    che gli albergatori senz'altro preferiscono tale forma di affiliazione
    (anche perchè non spendono 1 solo centesimo).

    Per quanto concerne poi il tracking (non ho ben capito la domanda)
    in backoffice (quindi nella'rea privata):
    1. tu, puoi personalmente monitorare le richieste che vengono inviate;
    2. l'affiliato risponde alle richieste dal backoffice (dalla sua area privata e solo da lì) e quindi puoi monitorare anche le sue risposte
    OK, e qui (purtroppo) casca l'asino

    In moltissimi contatti tra Cliente e Azienda fornitrice del servizio si ha bisogno del colloquio telefonico, in questo caso, come faccio a sapere se il fornitore ha venduto il servizio? Bisogna vietare le altre forme di contatto diverse dal portale?
    Nuovissimo portale per i tuoi Annunci Gratis

  18. #18
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    324
    Il sisitema di prenotazione può essere effettuato solo on line.
    Nella scheda delle strutture invero non compaiono i recapiti telefonici e web appunto per avitare "dispersione".
    E' anche vero che la dispersione può esserci.
    Non a caso infatti se fai un giro su siti del genere spesso le strutture anzichè chimarsi es. hotel tizio, si chiamano hotel nr.34
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.