WordPress è un Sistema di Gestione dei Contenuti (CMS) Open Source realizzato dalla Automattic e distribuito con licenza GNU GPL v2.

Nato nel 27 Maggio 2003 come un CMS dedicato esclusivamente ai blog, con il passare degli anni WordPress è migliorato parecchio e si è diffuso sempre più, grazie alla sua semplicità di utilizzo ed all'alto livello di personalizzazione. Oggi è uno dei CMS più popolari al mondo.

WordPress è sviluppato in PHP ed interfacciato ad un database su MySQL per l'archiviazione dei dati. Può essere installato sia in ambiente Linux che Windows. I requisiti minimi per farlo funzionare sono PHP 4.3 o superiore, MySQL 4.0 o superiore ed un Web Server (come ad esempio Apache).

Caratteristiche

Temi

Gli utenti di WordPress possono personalizzare l'aspetto e le funzionalità del proprio blog / sito tramite l'utilizzo dei temi, ne esistono a migliaia sia gratuiti che a pagamento. La loro installazione è molto semplice.

Plugin

I plugin rappresentano sicuramente la principale e più popolare caratteristica di WordPress. Essi consentono ad utenti e sviluppatori di estendere le potenzialità di questo CMS. Attualmente, WordPress vanta un database di oltre 24.000 plugin in costante crescita, ognuno dei quali offre funzioni e caratteristiche che permettono agli utenti di personalizzare il proprio blog / sito ed adattarlo alle loro specifiche esigenze.

Widget

I Widget sono dei piccoli moduli che offrono agli utenti la possibilità di posizionare contenuti aggiuntivi attraverso un semplice drag-and-drop. Alcuni di questi Widget offrono varie opzioni di personalizzazione. Solitamente i Widget vengono posizionati all'interno della testata (header.php), il piè di pagina (footer.php) e le barre laterali (sidebar.php) dei siti web, ma possono anche essere collocati al di fuori di dette posizioni consentendo una maggiore personalizzazione.

Multi-sito

Prima della versione 3.0 WordPress supportava un solo blog / sito per ogni installazione. Per permettere a più blog (o siti web) di "convivere" all'interno di un'unica installazione si doveva utilizzare l'estensione WordPress Multi-User (WordPress MU, o WPMU). Al momento del rilascio di WordPress 3.0, WordPress MU si è fusa con WordPress; questo vuol dire che, attualmente, WordPress supporta perfettamente installazioni multiple.

Mobile

Esistono applicazioni native per WebOS, Android, iOS (iPhone, iPod Touch, iPad), Windows Phone e BlackBerry, progettate direttamente da Automattic, che consentono un numero limitato di opzioni, come ad esempio aggiungere di nuovi articoli o pagine, commentare, moderare i commenti e visualizzare le statistiche.

Altro su WordPress su Wiki GT

Plugin per WordPress

Temi per WordPress

Collegamenti Esterni

(EN) Sito Ufficiale

Distribuzione della versione italiana

Community italiana


Articolo a cura di giapox


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 2 lug 2013 alle 17:03.
  • Questa pagina è stata letta 44 445 volte.