Telnet è un protocollo di rete client-server basato su socket TCP.


Generalità

I documenti IETF STD 8 (RFC 854 e RFC 855), definendo lo scopo di questo protocollo, pronunciano:

L'obiettivo del protocollo TELNET è fornire un supporto per le comunicazioni sufficientemente generalizzato, bidirezionale ed orientato ai byte (otto bit).


Solitamente telnet viene sfruttato per ottenere delle sessioni utente su host remoti fornendo al server le credenziali per accedervi.


I client solitamente si connettono alla porta 23 del server telnet. Una volta connessi è possibile eseguire comandi (DOS e UNIX) come se si stesse lavorando fisicamente su quel computer. Poiché il protocollo è client-server la connessione è sempre attiva, ed essendo bidirezionale ad ogni comando lanciato si otterrà la risposta dal server.


Utilizzi

Generalmente, i programmi che sfruttano il protocollo di rete Telnet consentono di stabilire una connessione interattiva ad un qualche altro servizio su un server remoto, dando la possibilità, per esempio, di collegarsi alla porta 25 di un server SMTP per effettuare il debugging di un server di posta.

Con telnet è possibile creare sia il server che i clients per sistemi di chat.

E' comunemente utilizzato per la manutenzione di apparati di rete come proxy, centraline telefoniche e switch.


Articolo a cura di mirkoagrati 14:52, Ott 11, 2009 (CEST)


  • Ultima modifica il 8 nov 2009 alle 19:25.
  • Questa pagina è stata letta 1 985 volte.